MIRRORS

DISEGNI DI MARIJA VERDE

DAL 21 SETTEBRE AL 18 OTTOBRE 2019

L’ARTISTA Marija Verde è un’illustratrice e grafica napoletana. Laureata all’Accademia di Belle Arti di Napoli, ha lavorato per diverse imprese come Graphic Designer.

Durante la sua formazione ha partecipato a vari progetti, tra cui l’elaborazione di un magazine: Mileva, che si concentra sulla figura della donna pensante, come appunto Mileva Maric, matematica e  moglie di Einstein.

LA MOSTRA I suoi disegni seguono una linea morbida, espressiva, che tende ad esaltare il lato emotivo ricreando un mondo onirico e surreale.

La scelta di rappresentare per lo più donne, viene ricollegata a vari fattori. Tra questi, quello di omaggiare ed esaltare la figura sia dal punto di vista intellettuale, che dal punto di vista percettivo ed estetico. Vengono infatti raffigurate donne intense, taglienti e penetranti.

Tutto gira intorno alle donne e allo sguardo: lo sguardo di una bambina che sin dalla tenera età si affaccia in un mondo fiabesco, circondata da figure principesche, lo sguardo di una ragazza o di una donna, verso altre donne, ricercando un’ideale, un modello su cui rispecchiarsi, così come accade con il mondo della moda a cui la stessa artista si ispira.

Potremmo parlare di Eterotopia, cioè un’ utopia reale:  spazi, o in questo caso volti, connessi ad altri, ma in modo da sospendere o invertire i rapporti che essi stessi riflettono. Eterotopico è appunto lo specchio, in cui ci vediamo dove non siamo, in uno spazio irreale che si apre virtualmente, ma che al contempo ci ingloba”.

Contatto Facebook | Instagram: Marija Verde