IL GUERRIERO DAL CUORE TENERO

FOTOGRAFIE DI PASQUALINO COSTANZO E MARCO MIELE

DAL 25 OTTOBRE AL 20 NOVEMBRE 2019

LA MOSTRA. Due volte l’anno le strade della provincia di Napoli e Caserta si riempiono di fumo. Nella terra dei fuochi c’è qualcos’altro che brucia oltre ai pneumatici e gli scarti industriali. Sarà che la brace risveglia gli istinti umani quanto la guerra col suo odore di sangue, che l’arcaicità del processo di preparazione e vendita del
e il suo successo la dice lunga sul sedimento culturale ancora presente e vivace nell’Italia del sud del terzo millennio… Fatto sta che le fotografie scattate per amore del proprio territorio conquistano l’occhio e suggeriscono atmosfere epiche, avendo come protagonista quel che il poeta Pablo Neruda ha chiamato “il guerriero dal cuore tenero”.

GLI AUTORI. Pasqualino Costanzo è educatore, imprenditore sociale e media educator. Marco Miele è ricercatore in bioinformatica e insegnante. La loro amicizia li porta a condividere un bisogno di appropriazione e restituzione artistica innescata dalla loro sensibilità verso la realtà che gli circonda. Due guerrieri con un’arma sola: la macchina fotografica.