Monteverdi’s Epistolary

19
Mag
Monteverdi’s Epistolary
TAV
18:00
19-05-19

Monteverdi’s Epistolary

Azione n° 0
per solo, voce recitante e sintetizzatori
da un progetto musicale di Salvio Vassallo

una produzione Cantiere Giovani_TAV – Altrosguardo

Solista: Valentina Gaudini
Voce recitante: Antonello Cossia
Adattamento e regia: Raffaele Di Florio

Claudio Monteverdi è uno dei grandi musicisti del mondo occidentale. Dotato di un eccezionale talento a lui va il merito di essere stato il musicista che ha saputo evolvere le mirabili geometrie dell’ “antica” polifonia rinascimentale nella nascente opera italiana.
L’ Epistolario di Monteverdi, (circa 130 lettere redatte fra il 1601 e il 1643) offre straordinarie visioni in tempo reale sul paesaggio umano dei primi decenni del Seicento. Della raccolta monteverdiana abbiamo estratto alcuni temi cari al musicista cremonese che meglio descrivono l’epoca in cui ha vissuto, ma che rende senza tempo la sua visione del mondo: la musica, i viaggi, il denaro, la teoria e la prassi, la voglia di rappresentare “il patetico” e “l’irrazionale”.

Affidato alla voce di un attore, il quale interpreta Monteverdi durante la stesura di alcune lettere, il progetto musicale propone l’esecuzione da parte di una cantante solista di alcune arie composte dal musicista cremonese attraverso l’uso di strumenti elettronici e la rappresentazione con una scenografia composta da “proiezioni” video.

A tale progetto partecipano visual designer, musicisti, drammaturghi e attori, ai quali è stato affidato il compito di esaltare la figura di Monteverdi attraverso il proprio specifico.

Seguici anche su Facebook

Per info e prenotazioni:

3348264497
3348263852