kamagra gel
Artèpedagogia_cover_maria

Manifesto – Work in process

ARTÈPEDAGOGIA richiama alla vita activa della filosofa Hannah Arendt perché dell’arte e della pedagogia vuole esaltare la dimensione produttiva e trasformativa e riconoscere nell’azione tutta la specificità della condizione umana che ha bisogno di produrre nutrire rigenerare il suo stesso ambiente di vita.

ARTÈPEDAGOGIA parte dall’attenzione a spazio, corpo e relazione dal cui insieme fa emergere una cultura dell’educazione in grado di incorporare pratiche performative e produrre nuovi paesaggi per il vivente e configurare una più ampia mappa territoriale o sistema complesso di spazi formanti, intesi come ambienti poietici.

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.