kamagra gel

Riabilitare i borghi e fare scuola all’aperto

“Il re sapeva che le fortezze si conquistano un poco alla volta.”
Lo cunto de li cunti – Giambattista Basile

 

Inauguriamo un nuova serata di Artèpedagogia con l’originale visione della scuola all’aperto.

Si può “spaziare” con la fantasia e creare dei luoghi di apprendimento in spazi” aperti, riabilitando i borghi, i giardini e i luoghi simbolo della città. L’apprendimento, la nuova concezione del territorio e la bellezza riscoperta possono diventare pilastro della comunità.

Il teatro Potlach di Pino di Buduo, ospite della serata, e il Gruppo Heos di  Follonica di Irene Costantini, Laura Pacini e Ayuka Sonobe ne vogliono essere una dimostrazione.

Privacy Preferences
When you visit our website, it may store information through your browser from specific services, usually in form of cookies. Here you can change your privacy preferences. Please note that blocking some types of cookies may impact your experience on our website and the services we offer.