Ad est: tra strada-maestra e città-teatro

Per proseguire nel nostro discorso dei giovedì di Artèpedagogia ci siamo trovati a dover riflettere sulla strada, luogo d’incontro per eccellenza. Saranno gli interventi dell’educ-attore Nicola Laieta e del maestro di strada Cesare Moreno a farci aprire gli occhi sulla città. La riqualificazione della città, in particolare della nostra amata Napoli, deriva da una sua risignificazione: al centro la letteratura, la musica, l’arte e la cultura, fulcri dominanti da cui deriva la storia del centro e della periferia.
Il teatro che va in scena, altro non è che il risultato diverse interpretazioni di ognuno. Il teatro è una nuvola.
Strada e teatro, origine e trasformazione.