Artepedagogia, con gli interventi di Giulia D’Anna Lupo, direttrice e consulente pedagogica e Valerio Apice, poeta, attore e formatore teatrale, offrirà al suo pubblico  un’innovativa visione del museo e del teatro.
I protagonisti della scena sono i bambini, coinvolti a Marsciano d’Umbria in alcuni progetti teatrali e a Parigi in altri museali.

Sono proprio i bambini a donare nuova luce a un museo, in particolare il Louvre, e a renderlo ancora di più un luogo intriso di storie e di cultura, così come sono sempre loro ad essere i protagonisti del teatro “Isola di Confine”, che fino al periodo pre-pandemia da Covid-19, si attivava per mettere a frutto le tecniche dei più grandi professionisti del settore.